Spa

Spa

Spa Casa Jaguar Puerto Aventuras RIviera Maya

Terapia Ayurveda

L’ayurveda è una parola composta da ayu, vita e veda conoscenza, traducibile quindi come scienza della vita. È un antico e complesso sistema di medicina indiana sviluppatosi attraverso più di 2.000 anni di intense ricerche e innumerevoli sforzi innovativi.
La medicina ayurvedica ha una visione olistica dell’uomo e delle malattie: non si rivolge quindi alle patologie ma cerca di portare l’individuo al giusto equilibrio la cui conseguenza è la salute

I dosha

Secondo l’ayurveda ogni individuo ha tre energie principali (dosha) in proporzioni diverse: vata, pitta e kapha che determinano modi di comportamento, preferenze e tendenze emotive. In particolare:

Vata è aria e spazio, corrisponde ai movimenti della mente e del corpo, alla respirazione e si caratterizza come leggero, veloce e secco.

Pitta è fuoco e acqua, e corrisponde al metabolismo digestivo e all’attività intellettuale.

Kapha è acqua e terra, e corrisponde alla massa corporea, alla lubrificazione degli arti, e si caratterizza con aggettivi come lentezza, calma e pazienza.

I dosha consentono di classificare in modo molto semplice le tendenze psico-fisiche presenti nel nostro corpo e le disarmonie che ne possono derivare. Secondo l’Ayurveda le patologie nascono quando si vengono a creare degli squilibri nei dosha; l’individuazione degli squilibri in un dosha conducono a trovare un rimedio per ristabilire lo stato di equilibrio e armonia.

Il riequilibrio di un dosha si ottiene incrementando le qualità opposte attraverso cambiamenti nello stile di vita, dieta appropriata, erbe, olii, massaggi, colori, pietre particolari e pratica dello yoga ayurveda.

Controllo del peso nutrizionale

La composizione corporea viene monitoreata per determinare:

L’indice di massa corporea (IMC)  è un semplice indicatore del rapporto tra peso e altezza che viene comunemente utilizzato per identificare il sovrappeso e l’obesità negli adulti.

Grasso corporeo  indica la quantità di massa grassa al peso complessivo della stessa,  è espressa in percentuale. A seconda della distribuzione del grasso nel corpo, (grasso circostante organi interni) è classificato come grasso viscerale o grasso sottocutaneo (grasso trovato sotto la pelle)

Muscolo scheletrico l’aumento o la diminuzione della percentuale del muscolo scheletrico induce il corpo a bruciare energia più o meno facilmente, il che significa che è meno probabile che diventi grasso e fornisce uno stile di vita dinamico.

Metabolismo basale, indipendentemente dal livello di attività, è un livello minimo di apporto calorico necessario per eseguire le funzioni quotidiane del corpo. Questo parametro indica quante calorie avete bisogno di mangiare per avere abbastanza energia per il funzionamento del corpo.

Da questi parametri si stabilisce un equilibrio ideale nutrizionale, permettendo l’assunzione di una varietà di cibi adatti a preservare l’equilibrio nutrizionale.

Applicazione di cheratina

La cheratina è una proteina naturale presente in specifiche parti del corpo umano e animale come: unghie, capelli, corna, piume e lana fornendo maggiore forza e consistenza, forma una sorta di rivestimento o scudo, ma con il tempo, come con la pelle, i capelli incominciano a indebolirsi e invecchiare a causa della perdita di cheratina che è incaricata di dare ai capelli: lucentezza, elasticità, resistenza , torsione e forza.

Il processo di trattamento prevede il lavaggio con uno shampoo che rimuove il grasso e lo sporco dai capelli e cuoio capelluto, quindi si applicano filamenti di cheratina, e infine, si passa la piastra.

Questo trattamento consiste in cauterizzare i capelli, essendo cuticola vengono sigillati con la cheratina dall’interno, permettendo una graduale ristrutturazione dei capelli e si ottiene uno liscio più o meno in varie sessioni gradualmente.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *